50 Ascensori - Comune di Bonate Sopra (BG)

Uffici Comunali | Edilizia, Urbanistica, Ambiente | Modulistica area tecnica 2 | 50 Ascensori - Comune di Bonate Sopra (BG)

Immatricolazione di ascensori e adeguamento di impianti

 

È per legge soggetta a preventiva comunicazione al Comune, da parte del proprietario o del suo legale rappresentante, la messa in esercizio degli ascensori e dei montacarichi in servizio privato. La comunicazione, con richiesta del numero di immatricolazione, è da effettuarsi, in base al D.P.R. 162 del 1999, entro 10 giorni dalla data della dichiarazione di conformità dell'impianto.

Quando si apportano modifiche all'impianto, il proprietario per la parte modificata o sostituita, invia medesima comunicazione al Comune nonché al soggetto competente delle verifiche periodiche.

Il proprietario dello stabile, o il suo legale rappresentante, sono tenuti ad effettuare regolari manutenzioni degli impianti installati, nonché a sottoporre gli stessi a verifica periodica ogni due anni. A seguito di verifica periodica con esito negativo, il Comune dispone il fermo dell'impianto fino alla successiva verifica straordinaria con esito favorevole, svolta dagli enti preposti.

 

Modello: comunicazione di messa in esercizio di ascensori o montacarichi 

 

Allegati:

Accettazione dell'incarico di ispezione periodica

Copia della dichiarazione CE di conformità

Copia del documento d'identità del dichiarante

 

Iter del procedimento:

L'ufficio comunale competente assegna all'impianto, entro 30 giorni dalla richiesta, il numero di matricola comunicandolo al proprietario, o al suo legale rappresentante, ed al soggetto competente delle verifiche periodiche.

 

Normativa di riferimento: Decreto del Presidente della Repubblica 24/07/1996, n. 459 - Decreto del Presidente della Repubblica 30/04/1999, n. 162 - Decreto del Presidente della Repubblica 05/10/2010, n. 214 - Decreto ministeriale 26/10/2005

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (154 valutazioni)