CORONAVIRUS - Aggiornamento 22.15 - Comune di Bonate Sopra (BG)

archivio notizie - Comune di Bonate Sopra (BG)

CORONAVIRUS - Aggiornamento 22.15

 
CORONAVIRUS - Aggiornamento 22.15

AGGIORNAMENTO E DISPOSIZIONI EMANATE DA REGIONE LOMBARDIA, VALIDE SU TUTTO IL TERRITORIO REGIONALE.


In premessa, NON ci troviamo in una situazione di pandemia.

I casi accertati in Regione Lombardia al momento sono 118. Il numero non deve però spaventare perché è il risultato dei numerosissimi controlli effettuati (ossia: più tamponi si fanno, più casi si possono individuare, anche asintomatici).

I casi giudicati gravi sono molto pochi, si parla del 10%.


Il territorio regionale è stati diviso in due zone: ZONA ROSSA, per i soli comuni del lodigiano dove si è propagato il contagio; ZONA GIALLA, per il resto del territorio (compreso Bonate Sopra).


Regione Lombardia ha adottato provvedimenti precauzionali, validi per i prossimi 7 giorni, dal 24 febbraio sino al 1° marzo compreso (con possibilità di proroga fino a 14 giorni), tesi a evitare assembramenti di numerose persone, che di seguito sintetizzo.


🔴 CHIUSE le scuole di ogni ordine e grado, compresi gli asili nido.


🔴 SOSPESI tutti gli avvenimenti pubblici, manifestazioni, riunioni o comunque tutte le iniziative che comportino assembramento di persone in luoghi aperti o chiusi (non è stata chiarita la fattispecie degli allenamenti all'aperto, ma per prudenza è bene per il momento sospenderli).


🔴 CHIUSURA di pub, bar, cinema e teatri dopo le ore 18 e sino alle 6 del mattino.


🔴 Ristoranti e negozi commerciali per generi alimentari e di prima necessità restano regolarmente APERTI. NON serve fare scorte alimentari oltre a quanto normalmente necessario.


🔴 Uffici pubblici (ad eccezione delle biblioteche) e servizi sanitari regolarmente APERTI.


🔴 Trasporti pubblici regolarmente  FUNZIONANTI.


La situazione è costantemente monitorata, in contatto con il Centro Operativo Regionale. 


Restiamo tutti in attesa di ulteriori e nuove disposizioni da parte della Prefettura di Bergamo che, a breve, assumerà sue decisioni e recepirà l'ordinanza di Regione Lombardia.


Ricordiamo i numeri telefonici utili:

Numero Verde attivato da Regione Lombardia da chiamare per i cittadini che hanno sintomi influenzali o problemi respiratori: 800.894545

Numero per informazioni generiche del Ministero della Salute: 1500


In caso di sintomi NON recarsi in Pronto Soccorso, ma chiamare il 112 SOLO PER EMERGENZE SANITARIE.


AFFIDARSI ALLE INFORMAZIONI PROVENIENTI DAI CANALI UFFICIALI, dal Comune o dal sito ufficiale di Regione Lombardia


www.regione.lombardia.it


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (79 valutazioni)